MAZZANCOLLE PICCANTI CON CORIANDOLI DI WAKAME

Venerdì PESCE! Ecco una semplicissima ricetta per preparare le mazzancolle in modo rapido ma d’effetto.

20160610-204114-4

Un piatto estivo anti-age perchè allo stuzzicante gusto delle mazzancolle leggermente saltate alla piastra con gomasio e peperoncino ho unito dei “coriandoli” di una delle mie alghe preferite: l’alga wakame, un superfood molto importante soprattutto per noi donne.

wakameQueste alghe ricche di calcio, vitamine del gruppo B, vitamina C, manganese e ferro combattono l’osteoporosi e, grazie all’abbondante presenza di iodio, sono un ottimo disintossicante dagli inquinanti ambientali.
Le donne giapponesi consumano molte alghe e hanno nel sangue livelli ormonali femminili (estrogeni) inferiori rispetto alle donne occidentali. Questo protegge dalle principali patologie ormono-dipendenti.

INGREDIENTI per 2 persone:

8/10 mazzancolle fresche

un cucchiaino di olio evo

2 peperoncini

un cucchiaio di gomasio

un cucchiaio di alghe wakame disidratate

1/2 spicchio di aglio (a piacere)

Lavate le mazzancolle sotto l’acqua corrente, con una forbice tagliate il dorso del carapace per togliere la sacca intestinale, sciacquate nuovamente e tamponate con della carta assorbente. In questo modo è possibile mantenere il crostaceo intero ma perfettamente pulito e per la cottura sulla piastra questa è la soluzione migliore.

Preriscaldate una piastra antiaderente od un grande wok, aggiungete un velo d’olio solo quando la piastra risulterà ben calda, fatemazzancolle la prova avvicinando la mano ma facendo attenzione a non scottarvi. Arricchite l’olio con il mezzo spicchio d’aglio ed il peperoncino tritato  (ricco di vitamina C e per questo antiossidante) ed adagiate le mazzancolle. Appena il carapace inizia a cambiare colore giratele per cuocerle dall’atro lato. Basteranno pochi minuti per renderle croccanti ma non gommose.

Nel frattempo volendo potrete deidratare i pezzetti di alga wakame per renderla più morbida, anche se personalmente non mi dispiace l’effetto crocante delle alghe secche.

Impiantate le mazzancolle abbinandole per esempio ad una fresca e croccante lattuga, spolverizzate con del gomasio (che mi sostituisce il sale) e con i “coriandoli di wakame.

Ecco come ottenere in pochissimo tempo uno splendido piatto di pesce ricchissimo di sali minerali e di proteine ad alto valore biologico. Inoltre la presenza di carotenoidi e di iodio rendono questa pietanza una colorata combinazione di nutrienti “anti-age” in vero e proprio “superfood-dish“.

 

Tags: , , , , , , , , , ,

Autore:cuocapaglia

nata il 14 aprile. carattere eclettico e creativo sin dall'infanzia ama accostare pentole e alambicchi dividendosi tra la farmacia e la cucina. ama far giocare con il cibo bambini e ragazzi. fluttua gioiosamente il mangiar sano ed il piacere di mangiare. crede in una cucina consapevole ma fantasiosa e colorata. arte, scienza, cucina e fantasia... ...cuoca paglia

ancora nessun commento

Scrivi la tua risposta