insalata estiva di quinoa e anguria

insalata estiva di quinoa e anguria

insalata di quinoa, anguria e feta

insalata estiva di quinoa e anguria

Troppo caldo per cucinare, ma si può sempre intagliare della frutta quasi ghiacciata…così per non buttare via gli scarti del mio “cubo di meloni” ho composto questa fresca, leggera e nutriente insalata di quinoa.

Ingredienti per due persone:

-1 cup quinoa bianca, nera e rossa

-2 cups lattuga iceberg

-1/2 cup anguria

-1/2 cup melone retato

-1/2 cup melone verde

-1/3 cup feta greca

-1 tbs olio evo

-pepe nero q.b.

-sale blu di persia q.b.

-2 ciuffi basilico fresco

Procedimento:

Innanzi tutto è necessario svegliarsi all’alba per cucinare la quinoa quando ancora la temperatura lo permette! Scherzi a parte io preparo sempre un po’ di quinoa in più rispetto a quella che mi serve nello specifico e poi la conservo sottovuoto in frigorifero così da poterla aggiungere quando voglio alle mie insalate senza perdere tempo e senza soffrire il caldo.

La sua preparazione è molto semplice:

metto un tazza di quinoa in un colino e la sciacquo sotto l’acqua quinoacorrente per qualche minuto per lavare via le saponine* che la ricoprono. La metto in una casseruola con dell’acqua fredda nella misura di 2 a 1 ossia due parti di acqua per due di quinoa. Aggiusto di sale (poco) sostituendolo se possibile un un pezzo di alga kombu (la stessa che si usa per preparare il riso del sushi). Porto ad ebollizione e lascio suo fuoco per c.a. 12 minuti, fino a quando l’acqua è completamente assorbita e i “chicchi” fanno uscire l’anellino.

In fine condisco con un cucchiaino di olio evo e la conservo in frigorifero per 2 o 3 giorni se in un contenitore a chiusura ermetica, fino a 10 giorni se sottovuoto.

Il resto del piatto è di semplicissima composizione:

I tre meloni

(*cubo di meloni)

taglio a listarelle l’insalata iceberg, che con la sua correntezza è fantastica per questa preparazione, preparo dei piccoli triangolini con l’anguria, il melone giallo ed il melone verde (io ho usato gli scarti di un piccolo “gioco estivo”*). Distribuisco le mie  tre cucurbitacee sulla lattuga accompagnate da qualche triangolino di formaggio feta. condisco con olio d’oliva, una macinata di pepe nero e dei cristalli di sale blu di Persia (di solito uso il “fleur de sal” o il “sale di maldon” ma li ho finiti! …anche il sale di Cervia è perfetto…) insomma sale e pepe!

Per ultima la quinoa servita con il cucchiaio per palline di gelato, ottimo per ottenere 1/2 tazza.

Il piatto è pronto. ;-))

 

 

 

Tags: , , ,

Autore:cuocapaglia

nata il 14 aprile. carattere eclettico e creativo sin dall'infanzia ama accostare pentole e alambicchi dividendosi tra la farmacia e la cucina. ama far giocare con il cibo bambini e ragazzi. fluttua gioiosamente il mangiar sano ed il piacere di mangiare. crede in una cucina consapevole ma fantasiosa e colorata. arte, scienza, cucina e fantasia... ...cuoca paglia

ancora nessun commento

Scrivi la tua risposta