hamburger di manzo bio e germogli di crescione

hamburger di manzo bio e germogli di crescione

hamburger di manzo bio e germogli di crescione

hamburger di manzo bio e germogli di crescione

La cena ideale per un post allenamento e post partita (ieri l’Italia ha finalmente battuto l’Incredibile Armata spagnola dopo tanti…troppi anni). Dopo tutto il sudore e tutti i muscoli, visti ed allenati, ho ritenuto che fosse fondamentale concludere la giornata con una massiccia dose di proteine. Lo so che scrivo sempre di quinoa e ceci, e che durante i miei corsi di cucina anti-age predico di ridurre al minimo la carne, ma ogni tanto anch’io mi concedo uno strappo, a maggior ragione se incontro dal macellaio un super hamburger (quasi 300 g.) di chianina proveniente da un allevamento bio e ricavata dai tagli del quarto anteriore, la carne migliore che nessuno vuol più comprare. Ricca di proteine di alta qualità, vitamina D, vitamine del gruppo B, in particolare la B12, ferro, zinco e selenio.

germogliatore terracottaSe poi ci aggiungo dei freschissimi germogli di crescione appena “colti” dal germogliatore in cucina, dei croccantissimi anelli di cipolla Tropea e un mix di pomodorini multicolor il gioco è fatto e la mia coscienza è in pace.

I germogli di crescione hanno un piacevole gusto pungente e un po’ piccante, amarognolo,germogli di crescione ricordano la rucola selvatica, la senape o la mostarda, per questo si abbinano benissimo alla carne. Questi germogli sono una fonte incredibilmente alta ed efficiente di vitamina K e hanno proprietà remineralizzanti. Sono altresì ricchi di vitamina C e vitamina A.  Sono ricchi anche di una vasta gamma di elementi, fra i quali spiccano il ferro, il calcio, il manganese e il fosforo.

Per completare lo spettro di tutte queste vitamine e sali minerali ho aggiunto al mio piatto anche una bella manciata di pomodorini multicolor (rossi, gialli e arancioni), così anche con il Potassio sono tranquilla e dopo tutto quello che ho sudato in palestra ne ho proprio bisogno!

Ultima ma non meno importante la cipolla rossa di tropea, ricca di tioli, composti organici naturali che contrastano l’accumulo di sedimenti grassi, facendo pulizia tra le lipoproteine che inquinano il sangue e induriscono le arterie e ricca di flavonoidi, fenoli, quercetina che riducono notevolmente il rischio di patologie tumorali.

Con tutti questi contorni non sarà un’hamburger a portarmi all’inferno!

 

Tags: , , , , , , , , , , , ,

Autore:cuocapaglia

nata il 14 aprile. carattere eclettico e creativo sin dall'infanzia ama accostare pentole e alambicchi dividendosi tra la farmacia e la cucina. ama far giocare con il cibo bambini e ragazzi. fluttua gioiosamente il mangiar sano ed il piacere di mangiare. crede in una cucina consapevole ma fantasiosa e colorata. arte, scienza, cucina e fantasia... ...cuoca paglia

ancora nessun commento

Scrivi la tua risposta